COMUNICATO STAMPA

Genova, 27 Settembre 2021

 

Prova di qualificazione regionale di spada a Chiavari

E’ iniziata in Liguria la nuova stagione agonistica 2021-22 con la prova di qualificazione regionale valida per l’ammissione alle prove zonali della categoria Assoluti che, dopo un lungo percorso, porteranno alla selezione dei 140 atleti di spada maschile e alle 84 atlete di spada femminile che si disputeranno il Campionato Italiano a Courmayeur (AO) nel prossimo mese di giugno.

Nelle due gare, organizzate come sempre con precisione da Chiavari Scherma, si sono imposti Anita Corradino (Cesare Pompilio) per la spada femminile e Marco Malucchi (Circolo Scherma La Spezia) per la spada maschile.

Anita Corradino ha superato in finale Margherita Baratta (Genovascherma) col punteggio di 15-7; salgono sul terzo gradino del podio le due compagne di sala della Cesare Pompilio Alice Ferri e Camilla Carminati. Entrano nella finale a otto anche Francesca Ceresa Gastaldo (Genovascherma), Costanza Levera e Giulia Navazzotti (Circolo della Spada Liguria) e Caterina Belli (Sant’Olcese Scherma). In totale sono 24 le atlete qualificate.

Nella prova maschile Marco Malucchi (Cricolo Scherma La Spezia) ha battuto in finale Jacopo Musso (Cesare Pompilio) per 15-10 con Andrea Amodio e Samuele Denicolai, entrambi di Genovascherma, appaiati sul terzo gradino del podio. Completano l’elenco degli otto finalisti Claudio Pirani della Cesare Pompilio, Giorgio Falcone e Stefano Bianchi di Genovascherma e Luigi Gibelli del Circolo della Spada Liguria. 12 in totale sono gli atleti qualificati.