COMUNICATO STAMPA

Genova, 21 Maggio 2021

 

Tre podi per la Liguria ai Campionati Italiani Cadetti e Giovani a Riccione.

 

Dopo la fase di qualificazione regionale che ha visto la ripresa dell’attività agonistica dopo lo stop imposto dalla pandemia, è ripartita anche l’attività a livello nazionale con i Campionati Italiani Cadetti (Under 17) e Giovani (Under 20) che si sono svolti a Riccione (RN) dal 11 al 20 maggio.

Folta la rappresentanza degli atleti liguri, soprattutto nella spada, che tornano a casa con tre podi, due nella categoria Giovani e uno nei Cadetti.

Doppio podio per la Cesare Pompilio nella spada maschile Giovani con Filippo Severini, che si arrende solo in finale e conquista la medaglia d’argento e con Filippo Armaleo, terzo e medaglia di bronzo.

Podio anche per il Circolo Scherma La Spezia nella spada femminile Cadetti dove Benedetta Madrignani sale sul terzo gradino e conquista la medaglia di bronzo; per Benedetta brillante prestazione anche nel fioretto Cadette dove chiude la gara all’undicesimo posto.

Da segnalare anche le ottime prestazioni di Sofia Raggio (Club Scherma Rapallo), quinta nel fioretto femminile Cadetti e quattordicesima nella categoria Giovani, di Matilde Lantermo (Genovascherma), ottava nella spada femminile Giovani, di Salvatore Lazzaro (Club Scherma Voltri), tredicesimo nella sciabola maschile Cadetti e di Alex Patrone (Genovascherma), sedicesimo nella spada maschile Cadetti.