COMUNICATO STAMPA

Genova, 3 febbraio 2020

 

Assegnati a Savona i titoli di Campione Regionale.

 

Lo scorso fine settimana il Palazzetto della Scherma “Giorgio Faldini” di Savona, con l’organizzazione del locale Circolo Scherma, ha ospitato i Campionati Regionali in due giorni di gara con gli assoluti impegnati al sabato e gli under 14 la domenica per un totale di 17 diverse competizioni.

Dodici i titoli regionali in palio fra gli Under 14: tre sono andati alla Cesare Pompilio con Ambra Moschini nella spada femminile categoria Bambine, Ludovica Mantelli nella spada femminile categoria Giovanissime e Davide Ferro nella spada maschile categoria Maschietti.

Tre titoli regionali anche per il Circolo Scherma La Spezia, con Vittoria Angrisani nelle Giovanissime di fioretto, con Tommaso Palomba nei Giovanissimi di fioretto e con Leonardo Scotti negli Allievi di fioretto.

Seguono, con due titoli, la Scuola di Scherma Leon Pancaldo di Finale Ligure, con Giulia Gosio nella categoria Allieve ed Enea Bruzzone nella categoria Giovanissimi di spada, e Chiavari Scherma, con Tommaso Nicchia nella spada maschile categoria Allievi e Anna Callegari nel fioretto femminile categoria Bambine.

Infine, con un titolo ciascuna, il Club Scherma Rapallo, con Lucrezia Canessa nella categoria Allieve di fioretto femminile, e il Circolo Scherma Savona, con Lorenzo Satta nella categoria Maschietti di fioretto.

Nell’occasione il Presidente della società organizzatrice, Roberto Faldini, ha consegnato a Enea Bruzzone il Trofeo “Giorgio Faldini” assegnato ogni anno dal Circolo Scherma Savona, in ricordo del “padre” della scherma savonese, al miglior atleta ligure al Gran Premio Nazionale Under 14.

Cinque le gare in programma per la categoria Assoluti: vincono il titolo nella spada Filippo Severini (Cesare Pompilio) che supera in finale Fausto Buratti (Circolo della Spada Liguria) in campo maschile e Letizia Ambrosetti (Club Scherma Rapallo) che si impone sulla compagna di sala Matilde Lantermo in campo femminile; nella sciabola Sofia Tiragallo (Club Scherma Voltri) si impone in campo femminile battendo in finale la compagna di sala Serena Guizzardi mentre in campo maschile il vincitore è Salvatore Lazzaro (Club Scherma Voltri), che supera in finale il compagno di sala Aryan Piccinini; infine nel fioretto maschile Leonardo Fiorentini (Circolo Scherma La Spezia) conquista il titolo superando in finale Andrea Baldi (Circolo Scherma Savona).